Come scrivere un articolo di giornale

Come scrivere un articolo di giornaleSolitamente, quando si entra in contatto con il mondo giornalistico, chi insegna il giusto approccio parla sempre delle sei domande basilari: chi, cosa, dove, come, quando, perché. O se lo si fa in inglese, c’è la formula delle cinque w: who, what, where, when, why.

Una volta che si riesce a rispondere a tutte le domande, si può cominciare a scrivere così da redigere un articolo preciso e senza vuoti.

Importante è ovviamente una iniziale organizzazione, che cambia di volta in volta in base a quello di cui si ha da scrivere e da raccontare.

Ogni argomento ha una specializzazione a sé stante; ad esempio, creare un giornale o magazine culturale sembra facile, ma non lo è. Si devono raccogliere informazioni inerenti alla cultura del territorio prima generale, poi specifica. Anche l’ufficialità data dal comune ha un processo delle volte molto lento e sfiancante, ma una volta ottenuti i permessi giusti, le cose filano lisce come l’olio. Senza contare ovviamente tutti gli appuntamenti da prendere per riuscire a informarsi e quindi scrivere l’articolo.

Per quel che riguarda la cultura e lo spettacolo, si può spaziare moltissimo. Ad esempio si può parlare di musei, concerti, mostre fotografiche e pittoriche, di teatro e di cinema, si può parlare di scultura, di leggende, della moda che cambia di continuo, di palazzi antichissimi, di quartieri che sono un mondo a parte. Si possono intervistare le persone che ne hanno sempre da dire, parlare con i negozianti del posto e chiedere da quanto tempo siano aperti e farsi raccontare come si vive in quel determinato luogo. Se ci fosse anche un supporto fotografico sarebbe perfetto. Spesso le immagini comunicano molto più di decine di parole messe insieme, oltre a essere veramente attraenti agli occhi del lettore. Un insieme di parole non suddiviso da qualche foto rende la lettura molto difficile, distogliendo poi l’attenzione da quello che deve essere il messaggio finale.

L’ideale sarebbe dunque abbinare testi e foto.