Chi siamo

societyAl giorno d’oggi sempre più giovani tendono a non guardarsi intorno, ad essere distratti e a non pensare al fatto che in un futuro molto prossimo loro saranno i cittadini della propria società.

Ed è proprio per questo che è nato questo progetto. Vuole essere un laboratorio giornalistico rivolto agli studenti e che abbraccia il ramo scolastico.

Si sa che i giovani ormai utilizzano quasi esclusivamente il web, che siano social network o altre pagine per fare ricerche di vario tipo, e una cosa del genere offre l’opportunità di trasferirsi letteralmente online. Una cosa sicuramente più gestibile e accattivante per avere interazione con i ragazzi, piuttosto che altre forme di comunicazione.

È ovviamente importante viversi e vedersi “giornalisti”, soprattutto per risvegliare la curiosità e l’interesse nei giovani per il mondo circostante. Scoprirsi in questo modo li aiuterà certamente a leggere quello che esiste intorno, la realtà che diventerà quella del domani e dunque scriverne, usando gli articoli e le idee come primo strumento di comunicazione e contando, soprattutto, sull’insegnamento del giusto utilizzo della lingua italiana. Questo ultimo è un altro degli obiettivi prefissati dal progetto in modo tale da unire l’utile al dilettevole.

È importante principalmente avere il sostegno dei maestri o professori che siano, avere quello dei dirigenti scolastici, insomma di tutto il personale, sviluppando un lavoro che è sì molto gratificante, ma altrettanto impegnativo.

Anche se i veri fautori, creatori e reali lavoratori di questo progetto saranno i ragazzi che metteranno in risalto tutto ciò che di buono hanno da dare.